Close

12 Ottobre 2017

Dimissioni segretario Circolo PD Bracciano: lettera di Luca Nozzolillo

Dimissioni segretario circolo PD di Bracciano - Luca Nozzolillo

Care Democratiche e Cari Democratici,

mi rendo conto che possa sembrare paradossale, per me , scrivere queste parole dopo pochi mesi.

A Febbraio mi avete votato come Segretario del nostro circolo. L’entusiasmo era molto, così come la voglia di fare.

Questi mesi sono stati intensi, impegnativi. Non ho intenzione di parlare delle cose fatte, o di quelle che si sarebbero dovute fare.

Dimissioni: il perché di un passo indietro

Questa lettera serve a spiegare, al massimo delle mie capacità, perché sto facendo un passo indietro

Mi rendo conto che con un testo scritto sia complicato farvi capire le motivazioni che stanno dietro a questo mio gesto, ma ci voglio e ci devo provare.

Ci tengo subito a precisare che non leggerete motivazioni politiche, in questo testo. La scelta è maturata sulla base delle mie sensazioni, delle mie emozioni, del mio stato d’animo.

La responsabilità che deriva dal ruolo ha spento in me l’entusiasmo e la voglia di quando ero un semplice militante. Il mio carattere, che mi porta a vivere con ansia le esperienze che mi trovo davanti, ha condizionato sia il mio agire politico sia la mia vita privata. Il tutto è senz’altro condizionato dalla mia giovane età, che mi priva dell’esperienza necessaria per reggere certe situazioni e certe dinamiche.

Questo mix tra ansia e poca esperienza mi ha fatto vivere decisamente male questi mesi da segretario.

Ho bisogno di ritrovare l’entusiasmo e la tranquillità di quando facevo politica senza avere alcun obbligo e nessun ruolo.

La politica deve essere passione, entusiasmo, felicità, specialmente a 22 anni. Ricoprire un ruolo importante è senz’altro stimolante, se si è pronti. Al contrario, rischia di diventare frustrante, opprimente, e fa diventare la politica, che a mio avviso è la più alta forma di servizio civile che possa esistere, un obbligo al quale sottostare.

Le sfide che dovrà affrontare il Partito Democratico nei prossimi mesi e nei prossimi anni meritano un entusiasmo ed una voglia che in questo momento non riesco a mettere sul piatto. Spero, anzi, sono sicuro, di poter dare un contributo migliore da semplice militante, ritrovando così la dimensione che da 6 anni caratterizza la mia attività politica.

Ringrazio tutto il mio direttivo, che in questi mesi mi è stato vicino. È un bel gruppo, con tanta voglia di fare. Senza di loro, tutto il lavoro che abbiamo impostato sulla comunicazione non sarebbe stato possibile.

Infine ringrazio tutti voi, che avete riposto la vostra fiducia in me, e vi chiedo scusa, se in qualche modo non sono stato all’altezza delle vostre aspettative.

Luca Nozzolillo

3 Comments on “Dimissioni segretario Circolo PD Bracciano: lettera di Luca Nozzolillo

jocelyn72s
12 Ottobre 2017 a 7:22

Massimo rispetto per questa scelta. La carica di Segretario richiede tantissimo impegno ed energia.

Rispondi
Luca Polizzano
12 Ottobre 2017 a 9:11

come ti capisco…

Rispondi
Fernando Dell'Agli
18 Ottobre 2017 a 14:53

Caro Luca, la tua lettera è molto bella, piena di coraggio, di dignità e di onestà; mi ha commosso!
Confido che tu continuerai a dare il tuo prezioso contributo alle attività del circolo e del PD tutto; sono certo che in futuro, quando ti sentirai più forte, potrai assumere maggiori responsabilità a vantaggio della comunità. Cordiali auguri
Fernando Dell’Agli

Rispondi

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.